EMUC17
Xagena Mappa
Twelfth European Symposium
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Insufficienza renale"

Due nuovi studi hanno mostrato che i farmaci utilizzati per il trattamento del reflusso acido e dei bruciori di stomaco possono danneggiare i reni, aumentando il rischio di malattia renale cronica. ...


L’impiego di due farmaci non ha prodotto una maggiore efficacia rispetto a un singolo farmaco nel rallentare la progressione della malattia nelle persone con malattia del rene policistico autosomica d ...


La Digossina ( Lanoxin ) è stata utilizzata per decenni nel trattamento delle malattie cardiovascolari. Nel 1997, la FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato la Digossina per il trattamento d ...


Uno studio, coordinato da Ricercatori dell’Ospedale Belcolle di Viterbo, ha valutato gli effetti della terapia di sostituzione enzimatica con Agalsidasi alfa ( Replagal ) sulla funzione renale n ...


Uno studio ha esaminato se l’aggiunta di un sartano, Candesartan ( Ratacand ), ad un ACE inibitore fosse in grado di ritardare la progressione della nefropatia nei pazienti con ipertensione e co ...


Alcune domande sull’effetto nefro-protettore della N-Acetilcisteina ( NAC ) Il commento del NefrologoNonostante l’introduzione dei nuovi mezzi di contrasto a ridotta osmolarità (che comunque restano i ...


I mezzi di contrasto causano insufficienza renale acuta, aumentano la morbidità e la mortalità intraospedaliera, prolungano l’ospedalizzazione e possono essere causa dell’ insufficienza renale cronica ...


Nello studio United Kingdom Prospective Diabetes Study ( UKPDS ), la riduzione della pressione sanguigna è risultata essere il più importante fattore nel rallentare la progressione della malattia ren ...


La nefrotossicità dei mezzi di contrasto radiografici è una causa importante di insufficienza renale acuta, persino quando si adottano misure per ridurre questi effetti nocivi. Tali effetti tossici pr ...


Finerenone, un antagonista selettivo del recettore dei mineralcorticoidi non-steroideo, ha ridotto l'albuminuria in studi a breve termine che hanno coinvolto pazienti con malattia renale cronica ( CKD ...


L'acidosi metabolica associata a malattia renale cronica ( CKD ) può contribuire alla disfunzione muscolare e alla malattia ossea. Uno studio clinico multicentrico, randomizzato, controllato con pla ...


La Food and Drug Administration ( FDA ) ha approvato una nuova indicazione per Invokana ( Canagliflozin ) per ridurre il rischio di malattia renale allo stadio terminale ( ESRD ), raddoppio dei livell ...


La combinazione Sacubitril e Valsartan ( Entresto ) riduce il rischio di mortalità cardiovascolare tra i pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta, ma i suoi effetti sulla f ...


Sono state confrontate l'efficacia e la sicurezza della terapia antipiastrinica ( DAPT ) a breve termine ( 3 o 6 mesi ) rispetto a lungo termine ( 12 mesi e oltre ) dopo l'impianto di stent a rilascio ...


Una meta-analisi ha mostrato che, rispetto agli anticoagulanti tradizionali, l’uso di Apixaban ( Eliquis ), un inibitore diretto del fattore Xa, è risultato associato a un rischio di sanguinamento inf ...