Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Pazienti in dialisi: effetti e sicurezza dei chelanti del fosforo a base di Ferro


Uno studio ha valutato gli effetti e la sicurezza dei chelanti del fosforo a base di Ferro in pazienti adulti sottoposti a dialisi.
La meta-analisi ha riguardato 8 studi con 2018 partecipanti.

I leganti del fosforo a base di Ferro erano superiori al placebo ( MD = -2,43 mg/dL; p inferiore a 0.00001 ) ed efficaci quanto Sevelamer ( MD = 0.04 mg/dL; p = 0.83 ) nel ridurre il fosforo sierico nei pazienti dializzati.
Nessuna differenza significativa è stata trovata negli eventi avversi ( odds ratio, OR = 1.30; p = 0.32 ) tra i chelanti di fosforo a base di Ferro e placebo.

I chelanti di fosforo a base di Ferro erano associati in modo significativoa più alti livelli di ferro sierico ( MD = 9.39 ng / mL; p = 0.02 ), maggiore trasferimento di saturazione ( MD = 6.29%; p = 0.0006 ) e più bassa capacità ferro-legante totale ( MD = -23.13 mcg/dL; p = 0.0003 ), rispetto al placebo.

In conclusione, i chelanti del fosforo a base di Ferro sono efficaci quanto Sevelamer, e sono ben tollerati per l’iperfosfatemia nei pazienti in dialisi.
I chelanti del fosforo a base di Ferro sembrano avere un effetto benefico sulla anemia renale nei pazienti sottoposti a dialisi.
Pertanto, i chelanti di fosforo a base di Ferro possono rappresentare una nuova opzione di trattamento per i pazienti in dialisi. ( Xagena2014 )

Zhai CJ et al, Ren Fail 2014; Epub ahead of print

Nefro2014 Farma2014


Indietro